Python molurus Accoppiamento

Home Biologia Distribuzione
Considerazioni Dimorfismo Accoppiamento
Deposizione Classificazione Morph

ACCOPPIAMENTO E GESTAZIONE

La riproduzione in terrario del Pitone moluro e’ stata dettagliatamente osservata e descritta sopratutto per la sottospecie che e’ piu’ comune in cattivita’, quella del Pitone moluro bivittato. L’evento riproduttivo si e’ rivelato un fenomeno talmente “automatico”, da farlo considerare un’eccezione fra i Boidi e molte altre specie di Ofidi che per contro, a detta degli allevatori necessitano di un periodo annuale di separazione dei sessi per indurne poi l’accoppiamento (Ross 1978, Townson 1987).

accoppiamento di Python m. bivittatus (fain 2002)

Relativamente al successo degli accoppiamenti, i mesi nei quali si
sono osservate negli allevamenti la maggior parte delle deposizioni sono stati Marzo ed Aprile (dalla fecondazione possono trascorrere oltre 40 giorni prima che si verifichi la deposizione delle uova); piu’ raramente Maggio, ed eccezionalmente si sono avute covate in Giugno e Luglio (Ross, 1979). Non e’ accettata da tutti gli erpetologi che studiano questi pitoni la teoria secondo la quale vi sia anche per le femmine di questa specie la capacita’ di scegliere (entro certi limiti) luogo e momento climaticamente piu’ propizi alla deposizione (Fuchs, in verbis, 1987).

accoppiamento di Python m. bivittatus (fain 2002)


Strettamente correlata sia alle condizioni ambientali, che alle condizioni fisiologiche della femmina, la incubazione delle uova puo’ protrarsi da 60 a quasi 90 giorni (Deraniyagala, 1955; Paulraj e Thiruthalinathan, 1989; De Vosjoli, 1991).
La specie raggiunge molto rapidamente la maturita’ sessuale: vi sono stati casi di femmine che hanno deposto a soli 18 mesi d’eta’ (Ross 1978). A quanto sembra, la maturita’ sessuale e’ subordinata al superamento per entrambi i sessi di una certa dimensione (Ross 1978; De Vosjoli, 1991) e l’accoppiamento avviene solo se maschio e femmina hanno raggiunto od oltrepassato tali dimensioni, che sono la lunghezza di circa 2m ed il peso eccedente i 9-10Kg (Picone, pers. obs., 1993). 

Visualizzazioni: 18